logo pp3r
seleziona tema:
h o m eL O G I NForum
Le pagine di Fabio
pagina 1  -  pagina 2  -  pagina 3 - il tracciato  
pagina di Fabio 1

Salve a tutti...Questa prima pagina per raccontare le mie esperienze:

 

  Eravamo  nel '57 ed abitavo ancora a Bologna, scolaro di terza elementare quando un mio amichetto

dai genitori particolarmente facoltosi mi regalò il suo vecchio treno elettrico...Si trattava di una loco a due assi della Conti con un paio di vagoncini merci, un pianale e uno chiuso, un cerchio di ritaie e un trasformatore nero in bachelite, con una manopola a scatti...altri particolari non ricordo, ma mi ricordo molto bene che mi piaceva molto vederlo girare....

 

   Qualche anno dopo mio padre mi (SI) regalò un treno Marklin: Loco br01 (3026) con due carrozze passeggeri verdi in lamierino, un ovale di binari ovviamente "M" con due scambi elettrici che andavano a formare un binario di sosta, un trafo metallico blù e una pulsantiera per gli scambi...Magnifico, non fosse che ero obbligato a giocarci SOLO con lui presente.

 

  Dopo qualche anno vendemmo il Marklin e acquistammo molto materiale Rivarossi, e costruimmo un grande plastico, subito affetto da problemi di affidabilità

 

  Col passare degli anni, la passione per la moto e per le ragazze attutì ma non spense quella per i trenini: smontammo tutto utilizzando la stanza del treno per altri usi...

 

  Il primo "ritorno di fiamma" ci fu verso la metà degli anni '70: vermamente intenzionato a fare un impianto Marklin di cui ricordavo la qualità e affidabilità, mi feci "plagiare" da un rivenditore - volpone che mi convinse a fare Fleischmann...quindi grosso acquisto di materiale, costruzione dell'impianto e relativo smontaggio per venuti meno spazio e passione...Ah..le "maximoto"....

 

  Nell'86, acquisto del piccolo startset Marklin che vedrete in foto, con tanto di decisione di fare "sul serio" e questa volta NESSUNO mi avrebbe fatto cambiare marca!!

 

  Nessuno tranne il "volo a vela" però....quindi rimesso tutto il materiale in soffitta e via verso la nuova avventura !!

 

  Ora, complice anche il meraviglioso forum, ho ripreso, naturalmente con Marklin e binario "M"

e, trovato il posto dove operare (purtroppo a cinque chilometri da casa)  spero stavolta di andare avanti, anche in considerazione della notevole quantità di materiale che ultimamente ho acquistato.

 

  Fabio

 

  



Primo passo....